Menu
Menu

America Latina nel 2019

Nel 2019 l’America Latina è stato un continente in rivolta. In Brasile, Cile, Venezuela, Colombia, Ecuador, Bolivia, Argentina e Nicaragua, il popolo ha manifestato contro la violenza, la corruzione, il malgoverno e lo sfruttamento rivendicando l’uguaglianza sociale e il rispetto dei diritti umani fondamentali. In questa situazione di crescente instabilità e di governi e istituzioni che vacillano, la Chiesa è l’unico sostegno per molte persone. Con quasi 500 milioni di cattolici e nonostante la crescente diffusione delle sette, l’America Latina è ancora il continente con il maggior numero di cristiani. ACN aiuta la Chiesa ad alleviare le sofferenze della popolazione locale e a portare speranza ai fedeli.

La maggior parte dei problemi in America Latina provengono dall’interno. Di norma sono solo le élite, nonché le multinazionali e gli investitori stranieri, che beneficiano della ricchezza del petrolio e delle risorse minerarie. La povertà sta crescendo rapidamente, oltre il 30% dei latino-americani vive al di sotto della soglia di povertà, la popolazione contadina in particolare si sente abbandonata. Anche la Chiesa soffre per questa situazione catastrofica. Nell’anno di riferimento abbiamo ricevuto 1.307 richieste di aiuto dal subcontinente latinoamericano, la maggior parte delle quali dal Venezuela e dal Brasile.

Nell’anno di riferimento abbiamo ricevuto 1.307 richieste di aiuto dal subcontinente latinoamericano.
Nell’anno di riferimento abbiamo ricevuto 1.307 richieste di aiuto dal subcontinente latinoamericano.

Nel 2019 il volume dei nostri finanziamenti per l’America Latina è stato pari a 9,94 milioni di euro complessivi. Naturalmente questi aiuti non possono risolvere i problemi politici e sociali del continente ma possono alleviare
i bisogni della Chiesa e dare nuova speranza ai fedeli.

Nel 2019, il 13,1% del nostro budget complessivo è stato destinato all’America Latina

Con ogni progetto di aiuto, sia che si tratti del nostro sostegno alla formazione di sacerdotie religiosi, degli aiuti alla costruzione e al sostentamento, o dell’acquisto di letteratura religiosa o di nuovi veicoli, le Chiese locali rafforzano la fede nelle loro comunità e quindi il coraggio dei fedeli.