Sri Lanka in 2017

Number of projects in 2018
J
0
Project
applications
K
0
Funded
projects
Type of projects in 2018
Head of Section

Anche nel 2017 lo Sri Lanka continua a lottare contro le conseguenze della lunghissima guerra civile tra tamil e cingalesi. Sebbene solo il 7% dei circa 21,4 milioni di abitanti del Paese sia cattolico, la Chiesa prosegue il suo impegno per la riconciliazione tra le due etnie. In quest’ottica, l’ACN sostiene le comunità cristiane nel dialogo interreligioso. Inoltre, assistiamo la Chiesa dello Sri Lanka anche nelle proposte per la pastorale, come per esempio la consulenza per il matrimonio e la famiglia.

Per comporre ulteriormente il conflitto etnico, la Chiesa progetta partenariati tra comunità tamil e cingalesi. Insieme a un comitato di monaci buddisti, la Conferenza episcopale ha partorito l’idea di allestire dei consigli religiosi che devono sostenere il Governo nel favorire la riconciliazione nazionale. Inoltre, il 2017 è stato dichiarato l’”anno di San Giuseppe Vaz”, l’apostolo della riconciliazione e della carità e primo santo locale.

Programma per la costituzione di piccole comunità cristiane nelle diocesi dello Sri Lanka.
Programma per la costituzione di piccole comunità cristiane nelle diocesi dello Sri Lanka.

» Nello smantellamento del clima di sfiducia tra tamil e cingalesi, l’impegno della Chiesa è irrinunciabile. «

Il nostro aiuto alla Chiesa cattolica dello Sri Lanka nel 2017 è andato a progetti di svariata tipologia. Tra questi, figura per esempio il finanziamento di campagne informative per accrescere la consapevolezza dei pericoli dell’emigrazione delle forze lavoro all’estero e delle loro ripercussioni sulla struttura familiare. Le famiglie soffrono moltissimo le conseguenze dell’emigrazione che, secondo le stime riguarda, 1,7 milioni di genitori, per lo più diretti verso gli Stati del Golfo.

Abbiamo sostenuto inoltre la consulenza alle famiglie in situazioni di crisi. Ma l’elenco dei progetti da sostenere includevano anche la ricostruzione di edifici ad uso religioso e la formazione di seminaristi.